Pallacanestro Femminile – La Rescifina si impone nettamente a Patti nel derby con l’Azzurra

Pubblicato il alle

3' min di lettura

Basket FemminileLa Polisportiva Giuseppe Rescifina inizia nel migliore dei modi la stagione 2012/13 violando con il netto punteggio di 70 a 42 il parquet dell’Azzurra Patti. La gara, sempre condotta dalle messinesi, si è comunque decisa negli ultimi 2 parziali. Le verdazzurre nei primi 20 minuti non concretizzano numerose occasioni per andare a bersaglio consentendo alle pattesi di rimanere sempre a contatto  8/16 e 19/27 i parziali. Stessa musica anche nei primi minuti del terzo periodo. Al  minuto 24 la gara subisce una stop a causa di una infiltrazione d’acqua e di un temporaneo blackout al sistema di illuminazione. Alla ripresa del gioco Vento e Ciriminna guidano l’allungo delle peloritane e coadiuvate da Marchese allungano fino al + 18  al 30’. Nella quarta frazione le ragazze di Malaja rimangono concentrate aumentando il divario e consentendo al coach di ruotare tutto l’organico a disposizione. Da segnalare l’assenza di Dominguez, iscritta a referto ma precauzionalmente ferma ai box per un fastidio accusato in settimana. Sabato esordio in casa per le ragazze del presidente Autru Ryolo che riceveranno tra le mura amiche la temibile formazione del Verga Palermo. Palla a due alle ore 17.
Azzurra Patti – 42
Kramer 22, Caruso A. 2,Caruso C. 2, Rizzo, Augetto, Giordano, Derkaoui 13, Dama 1, Russo 2, Giunta. All: Cafarelli.
Polisportiva Giuseppe Rescifina – 70
Mazzaglia 1, Marchese 16, Ripellino 2, Vento 14, Dominguez, Libro 14, Sciliberto, De Benedictis 6, Spadaro 2, Romeo 6, Ciriminna 9. All: Malaja.
Parziali: 8/16, 19/27, 31/49.
Arbitri: Di Giorgi e Barbera di Palermo.
Spettatori: 100.

Pallacanestro Femminile – La Rescifina si impone nettamente a Patti nel derby con l’Azzurra

La Polisportiva Giuseppe Rescifina inizia nel migliore dei modi la stagione 2012/13 violando con il netto punteggio di 70 a 42 il parquet dell’Azzurra Patti. La gara, sempre condotta dalle messinesi, si è comunque decisa negli ultimi 2 parziali. Le verdazzurre nei primi 20 minuti non concretizzano numerose occasioni per andare a bersaglio consentendo alle pattesi di rimanere sempre a contatto  8/16 e 19/27 i parziali. Stessa musica anche nei primi minuti del terzo periodo. Al  minuto 24 la gara subisce una stop a causa di una infiltrazione d’acqua e di un temporaneo blackout al sistema di illuminazione. Alla ripresa del gioco Vento e Ciriminna guidano l’allungo delle peloritane e coadiuvate da Marchese allungano fino al + 18  al 30’. Nella quarta frazione le ragazze di Malaja rimangono concentrate aumentando il divario e consentendo al coach di ruotare tutto l’organico a disposizione. Da segnalare l’assenza di Dominguez, iscritta a referto ma precauzionalmente ferma ai box per un fastidio accusato in settimana. Sabato esordio in casa per le ragazze del presidente Autru Ryolo che riceveranno tra le mura amiche la temibile formazione del Verga Palermo. Palla a due alle ore 17.

Azzurra Patti – 42

Kramer 22, Caruso A. 2,Caruso C. 2, Rizzo, Augetto, Giordano, Derkaoui 13, Dama 1, Russo 2, Giunta. All: Cafarelli.

Polisportiva Giuseppe Rescifina – 70

Mazzaglia 1, Marchese 16, Ripellino 2, Vento 14, Dominguez, Libro 14, Sciliberto, De Benedictis 6, Spadaro 2, Romeo 6, Ciriminna 9. All: Malaja.

Parziali: 8/16, 19/27, 31/49.

Arbitri: Di Giorgi e Barbera di Palermo.

Spettatori: 100.

(54)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.