Antonio Ricciari Dakar

Dakar Classic, il messinese Antonio Ricciari scalda i motori: primo test in Turchia

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Il primo messinese che parteciperà alla Dakar Classic, Antonio Ricciari, è pronto a un test intermedio prima del grande evento di gennaio 2022. Il pilota gareggerà alla Baja Troia Turkey, terzo appuntamento con la East European Tout Terrain Series a Çannakale, a circa 400km da Istanbul, in Turchia. La gara è suddivisa in quattro giorni, a partire da giovedì 28 a domenica 31 ottobre, in attesa della competizione a squadre a novembre in Tunisia.

Reduce dalla partecipazione all’E-motorshow di Messina, il 50enne di Messina sarà il primo siciliano alla kermesse mondiale del Rally Raid. «Dal 28 al 31 ottobre – ha scritto Ricciari in un post su Facebook – si comincia a fare sul serio in vista della Dakar Classic 2022. Lo scenario sarà lo splendido ambiente di Çanakkale. Seguitemi, vi farò vivere grandi emozioni».

La Baja Troia Turkey è una corsa molto impegnativa che per quattro giorni si snoderà lungo un percorso insidioso di circa 900 chilometri. I partecipanti affronteranno audaci tappe fuoristrada ed altre di velocità. Come previsto dal regolamento per questo tipo di gare il percorso non è stato reso noto ai concorrenti.

«La Baja Troia Turkey – spiega Ricciari – ci consentirà di iniziare a testare la meccanica della vettura, che in queste settimane è stata totalmente riassemblata e di capire anche come gestire lo sforzo fisico in gara. Verificare questi aspetti per me e per il mio team sarà molto importante in vista del cammino futuro che a novembre ci vedrà nuovamente impegnati stavolta però fra le dune della Tunisia».

La Dakar Classic partirà invece l’1 gennaio 2022 ad Ha’ll in Arabia Saudita, per un totale di 8000 km e l’arrivo in programma l’8 gennaio a Riyad. Le premiazioni avverranno il 14 gennaio a Jeddah, sempre in Arabia Saudita. Ricciari gareggerà per la scuderia Rteam RalliArt, già 2 volte campione del mondo T2, 1 volta campione europeo, 21 coppe del mondo, 8 campionati italiani e 11 partenze alla Dakar Classic.

(149)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.