Calcio – Tre reti e qualche acciacco nel test in famiglia del Città di Messina

Gruppo-al-lavoro-al-CelesteProsegue a buon ritmo la preparazione del Città di Messina in vista del prossimo impegno di campionato, in programma domenica al “Dino Liotta” di Licata. Giovedì pomeriggio è stata la volta della partitella in famiglia, che ha offerto al tecnico Di Maria nuove indicazioni sulla salute dei suoi ragazzi. Sul manto erboso del “Celeste” l’allenatore messinese ha visto all’opera i suoi calciatori provando svariate soluzioni e alternando gli uomini che si sono affrontati nel corso di un match da due tempi da 35 minuti ciascuno. Al test non hanno preso parte i fantasisti Camarda e Bonamonte: il capitano ha svolto, per precauzione, allenamento differenziato a causa di una contusione alla gamba; il giovane classe ’95 è rimasto a riposo perché fermato da un’infiammazione all’adduttore. Lo staff medico conta comunque di recuperare pienamente il primo e confida in un rapido miglioramento delle condizioni del secondo. 3-0 a favore della formazione in maglia blu il punteggio della partitella. Tutti i tre gol portano la firma di calciatori “juniores”: a bersaglio, infatti, il ’94 Giovanni Pino, il ’96 Samuel Portovenero e il ’93 Modou Seck. Il gruppo tornerà al lavoro venerdì mattina. Sabato, sempre al mattino, la seduta di rifinitura.

(79)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *