Calcio – Per superare il caos societario il Milazzo si affida al nuovo dg Ciccone

Milazzo CalcioLa ripresa della preparazione per il Milazzo è stata decisamente movimentata. Dapprima il capitano rossoblu Francesco Mignogna, uno degli elementi più talentuosi del gruppo, ha denunciato la disorganizzazione societaria e chiesto immediate risposte alla proprietà, chiamando in causa anche le Istituzioni. Immediata la risposta dell’assessore allo sport del comune mamertino Pippo Midili, che ha auspicato chiarezza, anche in merito all’annunciato trasferimento delle quote dalla famiglia Lo Monaco al gruppo Peditto. In serata è arrivata infine la replica della dirigenza, che ha assicurato il proprio impegno per la risoluzione delle innegabili problematiche ed annunciato piena fiducia nell’operato del nuovo dg Ciccone. Nella nota diramata dal club si legge infatti che “in riferimento alle notizie propalate a mezzo stampa dal capitano Francesco Mignogna, la società comunica che sta lavorando alacremente per cercare di superare questa fase di turbolenza, anche mediatica. La SS Milazzo Srl, contrariamente a quanto trapelato in queste ore, comunica di avere anche provveduto a saldare le prime pendenze economiche, i cui ritardi sono soltanto imputabili all’inesperienza della società che sta pagando lo scotto del noviziato. In questo momento il presidente Giuseppe Peditto invita la piazza a riporre la dovuta fiducia in attesa dell’arrivo del nuovo direttore generale, Michele Ciccone, allo scopo di riorganizzare i vari staff e affrontare nel migliore dei modi la stagione appena iniziata. Da oggi i calciatori sono in silenzio stampa su richiesta della società per evitare facili strumentalizzazioni”.

(45)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *