Calcio – Per il Città di Messina un proficuo test con la Juniores. In prova un brasiliano

Pubblicato il alle

2' min di lettura

CalcioProcede secondo il programma standard la settimana che conduce il Città di Messina al match esterno contro l’Acireale. Oggi è stato il giorno dell’ormai tradizionale test del giovedì pomeriggio contro la Juniores. La partitella odierna, disputata al “Garden Sport” di Mili Marina, ha offerto tanti gol, ben quattordici, e buone indicazioni per il tecnico Pasquale Rando. Particolarmente ispirati gli attaccanti, andati tutti in rete e autori di undici delle quattordici reti messe complessivamente a segno. Con la prima squadra da oggi pomeriggio anche un volto nuovo, quello del brasiliano Bruno Paixao, attaccante classe ’93 attualmente in prova. Alla partitella non hanno partecipato i difensori Carmelo Viscuso, tenuto a riposo dopo l’infortunio alla caviglia, e Ivan Cordima, che ha svolto lavoro differenziato per via di una lombalgia. Differenziato anche per il portiere Mannino, reduce dall’infortunio al malleolo, e per il difensore Nicolò, sempre più vicino al pieno recupero a quattro mesi dalla rottura dell’omero che lo ha messo fuori causa in questa prima fase della stagione. Otto le reti messe a segno nel primo tempo del test di questo pomeriggio: quattro le realizza Tiscione, due Assenzio, una ciascuno Citro e Saraniti. Nella ripresa doppiette per gli attaccanti Buda e Mangano e un gol a testa per Camarda e Paixao. Squadra in buona salute, dunque, e intenzionata a dar seguito al momento favorevole, caratterizzato da tre vittorie consecutive in campionato e dalla qualificazione agli ottavi di Coppa Italia. La preparazione proseguirà, secondo il consueto programma di lavoro, con la seduta pomeridiana del venerdì e la rifinitura del sabato mattina. Domenica la gara contro l’Acireale. L’incontro si giocherà al “Polivalente” di Acicatena per l’indisponibilità del “Tupparello”; questa mattina la prefettura di Catania ha disposto il divieto di trasferta per i sostenitori ospiti a causa di problemi strutturali dell’impianto che ospiterà la partita.

(42)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.