Calcio – Messina bloccato dal Melfi al San Filippo. Contestato l’arbitraggio

melfiguerrieraQuinto risultato utile consecutivo per il Messina che al “San Filippo” non va oltre il 2-2 contro il Melfi. Nel primo tempo il Messina va vicino al gol con Chiarìa, Guerriera e Gherardi ma al 34′ rimane in inferiorità numerica per il rosso diretto inflitto a Simonetti, che sui 30 metri circa stende Muratore. Seppur in 10 il Messina va in vantaggio al 51′ con Guerriera che sfrutta un bel assist di Bucolo. I lucani pareggiano al 58′ con Ricciardo che di testa batte Lagomarsini sul primo palo dopo un bel traversone di Montenegro dalla destra. Dopo 4 minuti il Melfi passa in vantaggio con Cruz che, sul filo del fuorigioco,  di testa da due passi supera l’estremo difensore peloritano sfruttando una sforbiciata “sporca” di Neglia. Il Messina però reagisce e, dopo aver sfiorato di subire il 3-1, trova il gol del pareggio con Chiarìa bravo a battere Giordano dopo un controllo su un traversone al centro dell’area.  Al 96′ espulso Ignoffo reo, in mischia, di aver mandato il pallone sul palo colpendola con la mano dopo un corner di Quintoni dalla sinistra.

IL TABELLINO

Messina: Lagomarsini, Silvestri (dal 21′ st Corona), Quintoni, Bucolo (VK), Cucinotta, Ignoffo (K), Guerriera (dal 37′ st Caldore), Simonetti, Chiaria, Guadalupi, Gherardi (dal 10′ st Guilana). A disposizione: Iuliano, De Bode, Scoponi, Buongiorno. Allenatore: Gaetano Catalano.

Melfi: Giordano, Montenegro, Annoni (dal 34′ st Arzeo), Dermaku (VK), Cardinale (K), Cuomo, Pinna (dal 10′ st Cruz), Muratore, Ricciardo, Neglia, Tortorì (dal 23′ st Rinaldi). A disposizione: Perina, Esposito, Muro, Russo. Allenatore: Leonardo Bitetto.

Arbitro: Livio Marinelli di Tivoli.

Assistenti: Marco Bresmes di Bergamo e Gleison Marques di Milano.

Marcatori: al 6′ st Guerriera (MES), al 13′ st Ricciardo (MEL), al 17′ st Cruz (MEL), al 31′ st Chiaria (MES).

Note – Espulsi: al 34′ pt Simonetti (MES) ed al 51′ st Ignoffo (MES) per doppia ammonizione. Allontanato dalla panchina al 37′ pt il direttore sportivo del Messina Ferrigno. Ammoniti: al 14′ pt Cucinotta (MES), al 17′ pt Chiaria (MES), al 39′ pt Quintoni (MES) ed Ignoffo (MES), al 43′ st Corona (MES). Corner: 6-6. Recupero: 3′ pt e 6′ st. 

(39)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *