Calcio – Il Milazzo, travolto ad Alessandria, paga la crisi societaria

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Dopo una settimana tormentata per le note vicissitudini societarie i rossoblu cedono nettamente in Piemonte, rimediando la seconda sconfitta in campionato. Al 3′ colpo di testa vincente di Viviani, al 14′ il pari ospite con Mignogna (poi espulso) che trova il “sette” alla destra di Servili. I grigi tornano in vantaggio al 18′ con Rossi. Nella ripresa i centri di Cammaroto (4′), Degano (17′) e Fanucchi (46′). Primo stop del Savona raggiunto in vetta proprio dall’Alessandria e dal Renate.

Questi i risultati della quinta giornata di Seconda Divisione, girone A:

Alessandria-Milazzo 5-1; Fano-Giacomense 2-2; Mantova-Bassano 2-1; Monza-Bellaria 2-1; Pro Patria-Castiglione 2-1; Renate-Unione Venezia 2-1; Rimini-Forlì 0-0; Santarcangelo-Savona 1-0); Valle D’Aosta-Casale 1-2.

Questa la Classifica: Alessandria, Savona e Renate 12, Forlì e Pro Patria 10, Mantova 7, Monza, Bellaria, Giacomense e Castiglione 6, Unione Venezia e Santancargelo 5, Rimini 4, Fano e Milazzo 3, Bassano Virtus 2, Casale e Valle d’Aosta 0. Penalizzazioni: Monza -4, Casale -5, Fano -1, Valle d’Aosta -1

Il tabellino di Alessandria-Milazzo 5-1
Alessandria: Servili, Gambaretti, Boron, Roselli, Cammaroto, Viviani, Mora (77′ Filiciotto), Caciagli (68′ Tanaglia), Fanucchi, Degano, Rossi (68′ Bianchi). A disposizione: Pavanello, Bianchi, Barbagli, Tanaglia, Bertocchi, Filiciotto, Ferretti. All. Giovanni Cusatis.
Milazzo: Previti, Bizzarri, Campanella, Campanaro, Cancelloni, Petrucci, Mignogna, Evola, Cartone (51′ Calcagno), Lewandowski (51′ Mancini), D’Amico (55′ Dama). A disposizione: Ricci, Bellich, Simonetti, Calcagno, Dama, Mancini, Pergolizzi. All. Carmelo La Spada.
Arbitro: Ceccarelli di Rimini (Tamburini-Gentilini)
Reti: 3′ Viviani (A), 14′ Mignogna (M), 18′ Rossi (A), 49′ Cammaroto (A), 61′ Degano (A), 91′ Fanucchi (A).
Ammoniti: 15′ Fanucchi (A), 17′ Mignogna (M), 18′ Petrucci e D’Amico (M), 39′ Cancelloni (M).
Espulsi: 46′ 1t Mignogna (M).

Il prossimo turno (domenica 7 ottobre)
Bassano – Alessandria
Bellaria Igea – Rimini
Casale – Santarcangelo
Castiglione – Milazzo
Forlì – Fano
Giacomense – Pro Patria
Savona – Mantova
Unione Venezia – Monza
Valle d’Aosta – Renate

(35)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.