Calcio – Il Messina pareggia in rimonta a Chieti. Corona fallisce un rigore

chieti-messinaIl Messina ottiene il suo secondo punto lontano dal San Filippo pareggiando per 1-1 all’Angelini di Chieti contro i neroverdi di Mister Pino Di Meo. Nella prima frazione Messina un po’ contratto che regge per 45’ quando Guidone sfrutta un pasticcio della retroguardia giallorossa costringendo Scoponi al fallo da penalty. Dal dischetto si presenta lo stesso Guidone che realizza il vantaggio abruzzese. Nella ripresa Messina più tonico che raggiunge il meritato pareggio all’81’ grazie a Chiaria, bravo a trafiggere Robertiello con un colpo di testa sfruttando al meglio un bel cross di Costa Ferreira. Due minuti dopo però il Messina potrebbe andare in vantaggio quando l’arbitro concede il rigore per un fallo di Berardino su Costa Ferreira. Dal dischetto si presenta Corona che non bissa la realizzazione contro il Poggibonsi facendosi ipnotizzare da Robertiello. Nel Finale espulso De Bode che, con un fallo da rosso diretto, stende Cinque. Un buon punto e una buona reazione che devono far sperare.

Chieti: Robertiello, Di Filippo, Turi (13’ st Dascoli), Borgese (30’ st Della Penna), Terrenzio, Daleno, Guitto (23’ st De Stefano), De Giorgi, Guidone, Berardino, Cinque. A disposizione: Gallinetta, La Selva, Di Properzio, Gaeta. Allenatore: Di Meo
Messina: Lagomarsini, Cucinotta, Scoponi (1’ st Quintoni), Bucolo, De Bode, Ignoffo, Guerriera (30’ st Lasagna), Piovi (1’ st Corona), Chiaria, Guadalupi, Ferreira. A disposizione: Iuliano, Caldore, Simonetti, Gherardi. Allenatore: Catalano
Arbitro: Pasquale Boggi di Salerno. Assistenti: Salvatore Stasi di Barletta e Giuliana Guarino di Frattamaggiore.
Marcatore: 45’ pt Guidone su rigore, 36′ st Chiaria
Ammoniti: Piovi (M), Ignoffo (M), Cinque (C), Turi (C), Berardino (C). Espulso De Bode.
Note: al 38′ Corona si fa parare un calcio di rigore da Robertiello

(64)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *