Calcio – Il Messina frena la corsa della capolista Cosenza: al San Filippo finisce 0-0

471bd07fdaa7b040f7ab8b2a13f8f35b LTerzo pareggio consecutivo per il Messina che contro la capolista Cosenza non sfigura ma non va oltre lo 0-0. Partita sostanzialmente equilibrata, nella quale le due squadre hanno alternato momenti di supremazia territoriale. Nella prima frazione di gioco è Mosciaro a sfiorare per due volte il vantaggio per i silani, mentre il Messina va vicino al gol con Costa Ferreira, creando situazioni interessanti su palla inattiva. Nella ripresa Chiaria ha per due volte la palla del vantaggio, ma Frattali prima e l’imprecisione poi negano la gioia del gol all’attaccante lombardo. Per il Cosenza è De Angelis a sfiorare il gol del successo. Un pareggio che deve far ben sperare nonostante l’attuale terzultimo posto in graduatoria.

Messina-Cosenza 0-0

Messina: Lagomarsini, Silvestri, Quintoni, Bucolo, Cucinotta (dal 33′ st Caldore), Ignoffo, Guerriera, Costa Ferreira, Chiaria, Guadalupi (dal 38′ st Simonetti), Lasagna (dal 19′ st Corona). A disposizione: Iuliano, Bolzan, Gherardi, Buongiorno. Allenatore: Sig. Gaetano Catalano.
Cosenza: Frattali, Palazzi, Mannini, Meduri, Blondett, Guidi, Bigoni, Giordano, Mosciaro (dal 43′ st Napolano), De Angelis, Alessandro (dal 29′ st Calderini). A disposizione: Orlandi, Adamo, Carrieri, Pepe, Criaco. Allenatore: Sig. Roberto Cappellacci.
Arbitro: Matteo Proietti della sezione di Terni.
Assistenti: Francesco Oliviero di Ercolano e Genny Sbrescia di Castellamare di Stabia.
Note – Ammoniti: al 33′ pt Lasagna (M), all’8′ st Costa Ferreira (M), al 17′ st Ignoffo (M), al 31′ st Guidi (C), al 42′ Bucolo (M). Corner: 7-5. Recupero: 0′ pt e 4′ st.

(53)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *