Calcio – Il Foggia si impone nettamente al San Filippo, per il Messina è notte fonda

048731097de322302aff7e52151c991d LPrimo tonfo interno del Messina che al San Filippo cede per 3-0 al Foggia di Padalino. Pugliesi in vantaggio al 18′ grazie a Giglio che, sotto misura, sfrutta un liscio della difesa giallorossa dopo un corner dalla sinistra. Il Messina fa fatica a creare occasioni e i pugliesi legittimano il vantaggio. Nella ripresa è Lasagna ad avere tra i piedi la palla del possibile 1-1 ma l’occasione sfuma. Al 72′ arriva il raddoppio pugliese con Licata che, dopo un corner, batte Iuliano resistendo alla marcatura di un difensore giallorosso. Corona prima e Guerriera dopo potrebbero riaprire il match ma non c’è nulla da fare. Al 94′ arriva pure il 3-0 con Zizzari che batte Iuliano una volta liberato da un assist di un compagno.  

Messina (4-2-3-1): Iuliano, Silvestri (dal 12′ st Buongiorno), Quintoni (dal 27′ st Bolzan), Bucolo, Cucinotta, Ignoffo (VK), Parachì, Piovi (dal 5′ st Guadalupi), Corona (K), Lasagna, Guerriera. In panchina: Mangini, Simonetti, Gherardi, De Bode. Allenatore: Gaetano Catalano.

Foggia (3-4-3): Narciso, Grea (dal 4′ st Licata), Pambianchi, Agnelli (K), Loiacono, D’Angelo, Venitucci (dal 16′ st D’Allocco), Quinto (VK), Giglio, Cavallaro (dal 31′ st Zizzari), Agostinone. In panchina: Monaco, Savarise, Sciannamè, Leonetti.

Arbitro: Gianluca Ceccarelli di Rimini.
Assistenti: Alessandro Agostini di Frosinone e Veronica Vettorel di Latina.

Note – Ammoniti: al 3′ pt Guerriera (M), al 24′ pt Ignoffo (M), al 29′ pt Narciso (F), al 32′ pt Corona (M), al 42′ pt Parachì (M), al 5′ st Giglio (F), all’8′ st Silvestri (M), al 20′ st Cucinotta (M). Corner: 5-6. Recupero: 1′ pt e 5′ st.

Marcatori: al 18′ pt Giglio, al 26′ st Licata, al 49′ st Zizzari.

(32)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *