Calcio – Il Città di Messina supera 5-3 il Licata e riprende quota

CalcioAncora una gara interna condita da un’infinità di emozioni per il Città di Messina, che ha battuto per 5-3 il Licata. Dopo un quarto d’ora è già 2-0 grazie ai gol dei soliti Saraniti e Tiscione ma, tra fine primo tempo ed inizio ripresa, il Licata confeziona la rimonta e si porta sul 2-2. Sul 2-1 negato un rigore a Tiscione, che nell’occasione si infortuna. I peloritani hanno ritrovato il vantaggio con un super-gol di Citro al 18′ ma si sono fatti riacciuffare nuovamente alla mezzora. Ci è voluto così il primo timbro stagionale di capitan Assenzio per il nuovo sorpasso. Buda nel finale ha fissato il punteggio sul 5-3. La squadra di Rando tocca quota 7 punti in classifica e può vantare il miglior attacco della categoria. Da registrare invece qualcosa in difesa, nonostante il positivo esordio del portiere Taranto. Mercoledì si torna in campo per il derby di Coppa Italia, il primo di due confronti consecutivi con l’ACR Messina, reduce dal primo stop stagionale dopo un inizio di campionato davvero brillante.

(48)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *