Calcio – Il Bassano di Berrettoni batte ancora il Messina e conquista la Supercoppa

967x400 fit 18325a37bf525b9d88d51a3441669c72 XLAl Messina non riesce l’impresa e viene sconfitto per 2-1 nel ritorno della Supercoppa di Lega Pro Seconda Divisione. I biancoscudati cercano subito il gol che potrebbe riaprire il discorso, ma al 30′ una leggerezza di Ignoffo spiana la strada al vantaggio di Berrettoni, che trova il pertugio per battere Lagomarsini.  Al 65′ fallo di Costa Ferreira in area su Semenzato ed è rigore. Dagli undici metri Berrettoni spiazza Lagomarsini per il 2-0 che chiude i conti. Quattro minuti dopo Ignoffo si fa espellere per doppio giallo. Al 91′ in mischia Bernardo segna il gol della bandiera. Supercoppa al Bassano Virtus, al Messina gli applausi del pubblico del “San Filippo” per questa splendida cavalcata che ha visto la promozione della squadra dello Stretto in Lega Pro unica.

IL TABELLINO

MESSINA-BASSANO VIRTUS 1-2

Marcatori: al 30′ pt ed al 20′ st Berrettoni (B), al 46′ st Bernardo (M).

Messina: Lagomarsini, Guerriera (dal 40′ pt Pagliaroli; dal 30′ st Silvestri), Cucinotta, Bucolo (dal 33′ st Simonetti), De Bode, Ignoffo (VK), Bernardo, Maiorano, Corona (K), Costa Ferreira, Squillace. In panchina: Mangini, Quintoni, Caturano, De Vena. Allenatore: Gianluca Grassadonia.

Bassano Virtus: Rossi, Toninelli (dal 32′ st Trento), Bizzotto, Scrosta (dal 23′ st Iocolano), Pelagatti, Zanella, Cortesi, Proietti (VK), Pietribiasi, Berrettoni (K; dal dal 38′ st Bizzotto), Semenzato. In panchina: Lombardi, Stevanin, Guccione, Maran. Allenatore: Mario Petrone.

Arbitro: Daniele Martinelli di Roma 2.

Assistenti: Mohamed Mustafa di Roma 1 e Cinzia Carovigno di Potenza.

Note – Espulso: al 29′ st Ignoffo (M) per doppia ammonizione. Ammoniti: all’8′ pt Squillace (M) e Berrettoni (B), al 30′ pt Ignoffo (M), al 31′ pt Corona (M). Corner: 6-3. Recupero: 1′ pt e 3′ st.

(59)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *