Calcio- Emozioni e spettacolo nel II “Memorial Domenico Costa”

Pubblicato il alle

2' min di lettura

CalcioHa regalato tante coinvolgenti emozioni la seconda edizione del “Memorial Domenico Costa” di calcio, che si è svolta allo stadio “Bacigalupo” di Taormina. La manifestazione, organizzata dal Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Messina in collaborazione con il comitato provinciale dell’AICS, ha visto impegnate sul sintetico della Perla dello Jonio la selezione regionale dei Vigili del Fuoco e quelle provinciali di Polizia di Stato, A.I.A. e Croce Rossa Italiana. Nel ricordo del collega ed amico Mimmo, prematuramente scomparso due anni fa, i vigili del fuoco di Messina si sono fatti promotori di una lodevole iniziativa, alla quale hanno presenziato, tra gli altri, Elisa Talio, moglie di Domenico Costa, i figli Alessio e Simone, il Direttore Ginnico Regionale dei Vigili del Fuoco, Antonio Occhipinti, speaker d’eccezione dell’evento, il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco, Salvatore Rizzo, ed il presidente del comitato provinciale dell’AICS, Letterio Margareci.

Passando all’aspetto prettamente agonistico, nelle due semifinali si sono imposte le squadre dei Vigili del Fuoco e dell’A.I.A., che hanno battuto rispettivamente quelle di Croce Rossa Italiana (5-0) e Polizia di Stato (3-0). Nella finalina per il terzo e quarto posto i poliziotti si sono parzialmente rifatti superando per 1-0 la Croce Rossa, mentre nell’attesa finale i giovani arbitri messinesi, guidati in mezzo al campo dal loro presidente Massimiliano Lo Giudice, hanno piegato la tenace resistenza dei vigili del fuoco con il punteggio di 3 a 2. Al triplice fischio abbracci, complimenti e pacche sulle spalle da parte di tutti i protagonisti, che hanno poi partecipato alla ricca premiazione.

Nel dettaglio tutti i risultati del “II Memorial Domenico Costa”

Vigili del Fuoco-Coce Rossa Italiana 5-0 (marcatori: Vito Riggio (2), Carmelo Sciabica (2) e Salvatore Lo Gelfo).

A.I.A. Messina – Polizia di Stato 3-0 (Alberto Santoro (2) e Marco Gugliandolo).

Finale 3°/4° posto Polizia di Stato-Croce Rossa Italiana 1-0 (Domenico Marabello).

Finale 1°/2° posto A.I.A. Messina-Vigili del Fuoco Sicilia 3-2 (Marco Gugliandolo (A), 2 Alfredo Iannello (A), Carmelo Sciabica e Daniele De Vardo). 

(41)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.