Calcio – Effetto-derby per il Città di Messina: Vella piega il Due Torri

33-Lesultanza-di-Vella-e-Pino-dopo-la-rete-del-2-1I peloritani, che avevano centrato l’ultima vittoria a Capo d’Orlando, torna al successo espugnando il “Vasi” di Gliaca di Piraino. Decisivi, al termine di una gara intensa, l’undicesimo sigillo stagionale dell’attaccante italo-tedesco (in gol al 18′ della ripresa) e le belle parate di Mannino. Ospiti in dieci per l’espulsione di Santamaria dal 26′ della ripresa. Domenica prossima sfida in campo neutro alla vice capolista Akragas.

Successo preziosissimo per il Città di Messina, che rivede la luce grazie ai tre punti conquistati in trasferta nel confronto diretto con il Due Torri. Dopo un primo tempo equilibrato, a metà ripresa è Vella a portare in vantaggio i suoi con un velenoso sinistro dalla distanza. Pochi minuti più tardi Santamaria rimedia il secondo giallo e viene espulso. I padroni di casa, in superiorità numerica, si riversano in avanti ma la squadra di Laganà si difende con ardore e, quando gli avversari riescono a rendersi pericolosi, ci pensa il giovane portiere Mannino a sfoderare un paio di apprezzabili interventi e a mantenere inviolata la propria porta. Il Città di Messina resta in piena zona play-out ma scavalca la Vibonese e si porta a -2 dallo stesso Due Torri; la salvezza diretta è invece distante 6 punti. Nel prossimo turno la gara interna contro l’Akragas, che si giocherà in campo neutro e a porte chiuse per la squalifica del “Celeste”.

Il tabellino

Serie D, Girone I – 28ª giornata
Stadio “Vasi” di Gliaca di Piraino (Me), domenica 23 marzo 2014

Due Torri – Città di Messina 0-1

Marcatore: 18′ st Vella.

Due Torri: D’Agati, Tchetchoua, Toscano (31′ st Treppiedi), Lo Nigro, Fantino (35′ st Tricamo), Zappalà, Guido, Bica Badan (14′ st Ancione), Franzese, Raveduto, Venuti. In panchina: Di Dio, Calafiore, Saggio, Traviglia, Duro, Butera. Allenatore: Antonio Alacqua.

Città di Messina: Mannino, Brancato (33′ st Puzone), Fragapane, Santamaria, Cammaroto, Frassica, Cappello, Trovato (16′ st Portovenero), Manfrè, Seck, Vella (28′ st Munafò). In panchina: Fazzino, Cucè, Costa, Bonamonte, Calogero, Pino. Allenatore: Gianfranco Laganà.

Arbitro: Francesco Fourneau della sezione di Roma 1.
Assistenti
: Aristide Rabotti della sezione di Roma 2 e Francesco Carbonari della sezione di Roma 1.

Ammoniti: 12′ pt Tchetchoua (DT), 21′ pt Santamaria (CdM), 25′ pt Bica Badan (DT), 29′ pt Brancato (CdM), 1′ st Manfrè (CdM), 11′ st Toscano (DT).
Espulsi: 22′ st Saggio (DT) dalla panchina, 26′ st Santamaria (CdM) per doppia ammonizione, Venuti (DT) a fine gara.

Recupero: 1′ pt, 5′ st.

(40)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *