Calcio – Costa Ferreira trascina il Messina. Battuto il Castel Rigone, ottavo posto a -3

967x400 fit d81dde7813bd99a2f6a5498a2ec932ec XLVittoria sofferta ma meritata contro il Castel Rigone al “San Filippo”. Nella prima frazione di gioco, Messina un po contratto e timoroso al cospetto di un Castel Rigone più aggressivo che sfiora il vantaggio con Agostinelli. Nella ripresa però i giallorossi cambiano marcia e schiacciano gli umbri nella loro metà campo. Costa Ferreira al 60′ fa le prove generali del gol che arriva 12 minuti più tardi quando supera il subentrato Zucconi con una rasoiata dai 25 metri che s’insacca sulla destra. Il giocatore di origini portoghesi realizza il 2-0 al 92′ quando batte l’estremo difensore umbro con una botta dalla lunga distanza.  Tre punti preziosi per gli uomini di mister Grassadonia. 

IL TABELLINO

Messina-Castel Rigone 2-0

Marcatore: al 27′ st ed al 47′ st Costa Ferreira (M).

Messina: Lagomarsini, Guerriera, Silvestri, Bucolo (dal 33′ st Franco), D’Aiello, Pepe, Buongiorno (dal 26′ st Bonanno), Maiorano, Corona, Costa Ferreira, Squillace (dal 42′ st Bolzan). A disposizione: Iuliano, De Bode, Cucinotta, Simonetti. Allenatore: Gianluca Grassadonia.

Castel Rigone: Franzese (dal 18′ st Zucconi), Luoni, Bianco, Vicedomini, Gimmelli, Moracci, Montanari (dal 28′ st Scappini), Ubaldi (dal 32′ st Santarelli), Tranchitella, Coresi, Agostinelli. A disposizione: Sbaraglia, Bontà, Redi, Liurni. Allenatore: Luca Fusi.

Arbitro: Valerio Marini di Roma 1.

Assistenti: Gianluca Mertino ed Alfonso Annunziata di Torre Annunziata.

Note – Al 20′ pt allontanato dalla panchina per proteste il vice-allenatore del Messina Criscuolo. Ammoniti: al 7′ st Agostinelli (CR), al 10′ st D’Aiello (M), al 15′ st Maiorano (M) e Ubaldi (CR). Corner: 4-2. Recupero: 1′ pt e 5′ st.

(43)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *