Calcio- ACR Messina, Salvatore Leo commenta il suo esordio

CalcioRipresa degli allenamenti caratterizzata da un vento tanto forte quanto fastidioso per i giallorossi, nella prima seduta della settimana. Massima la concentrazione del gruppo, reduce dalla vittoria casalinga contro il Palazzolo e già proiettato alla trasferta contro la Vibonese, altra tappa importante per i sogni di gloria del Messina. Tutti disponibili, eccezion fatta per Cuda e Di Stefano, che stanno cercando di recuperare dai rispettivi infortuni. Dopo un breve riscaldamento, mister Gaetano Catalano ha diviso il gruppo in due squadre che hanno dato il via ad una partitella, e per finire, una serie di ripetute da una parte all’altra dell’area di rigore. Domani, palestra al mattino al ”San Filippo” e pomeriggio consueta seduta sul terreno di gioco di Villafranca.
Salvatore Leo, alla sua prima volta da titolare in campionato, racconta così il suo esordio casalingo. “Forse i primi 10 minuti ho pagato un po’ l’emozione, ma poi mi sono calato nel match e spero di aver ripagato la fiducia del mister che ha scelto di mandarmi in campo dal primo minuto – afferma il giovane difensore giallorosso -. Mi sono allenato sempre al massimo, sperando di poter avere prima o poi una chance anch’io”.

(53)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *