Calcio- ACR Messina fermato in casa dalla Gelbison

Non è bastato un buon secondo tempo al Messina per venire a capo di una Gelbison ben disposta in campo e che ha lottato con le unghie e con i denti per uscire indenne dal ”San Filippo”. Alla fine lo 0 a 0 lascia un pizzico di amaro in bocca in casa peloritana, però, il capitombolo interno del Cosenza nel derby con la Vibonese permette agli uomini del presidente Isidoro Torrisi di portare a cinque i punti di vantaggio sui silani.

 
MESSINA-GELBISON 0-0
Messina: Lagomarsini, Leo, Quintoni, Bucolo, Caiazzo, Ignoffo, Parachì, Maiorano, Corona, Cocuzza, Savanarola (18′ st Chiaria). A disposizione: Mangini, Comegna, Guerriera, Romano, Cicatiello, Ferreira. Allenatore: Catalano.
Gelbison: Spicuzza, Magliocca, Mustone, Manzillo, Pascuccio, Manzo, Santonicola (33′ st De Cesare), Pecora, Sene, Viciconte, Passaro (23′ st Aufiero). In panchina: Nappi, Melcarne, Liguori, Abagnale, Torraca. Allenatore: Erra
Arbitro: Perotti di Legnano. Assistenti: Bottalico e Valentini entrambi di Bari.
Ammoniti: Magliocca (G), Bucolo (M), Quintoni (M), Viciconte (G), Parachì (M), De Cesare (G). Angoli: 13-3. Recupero: 1′ e 5′.Calcio

(42)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *