Calcio- ACR Messina, Caldore chiama a raccolta i tifosi

Pubblicato il alle

1' min di lettura

CalcioIl conto alla rovescia per la partitissima di domenica pomeriggio al ”San Filippo” è gia iniziato. Lo si avverte fra la gente, nei bar cittadini non si parla d’altro e i biglietti che vanno a ruba ne sono un’ampia testimonianza. Anche un calciatore giovane come Sebastian Caldore avverte l’avvicinarsi di un evento che potrebbe riportare la squadra della città dello Stretto fra i professionisti: “Speriamo di vedere il pienone sugli spalti, perché sicuramente ci darebbe una bella carica – afferma il difensore giallorosso -. Si parla della partita col Cosenza da mesi, ma per noi deve essere una match da preparare come tutti gli altri, con la stessa concentrazione e determinazione. Loro si giocano l’ultima chance, ma noi vogliamo vincere per festeggiare la promozione davanti al nostro pubblico”.

E l’aria che si respira è di quelle elettrizzanti. Polverizzati in un batter d’occhio i 3125 biglietti disponibili per il settore di curva sud che già da martedì pomeriggio, quindi, fa registrare il ”tutto esaurito”. Numeri da capogiro ed entusiasmo contagioso in ogni angolo della città. Restano disponibili, comunque, ancora i tagliandi dei settori di tribuna centrale (euro 20) e di tribuna laterale sud (euro 18).
Il Messina ha chiamato a raccolta la sua gente che ha risposto presente come ai tempi d’oro.

(32)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.