Calcio a 5- Parrocchia Ganzirri, con il fanalino Potenza la vittoria è obbligatoria

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Calcio a 5Dopo due sconfitte di fila si fa pressante la ricerca della vittoria in casa Ganzirri e la prossima partita risulta quella giusta per tornare alla vittoria; domenica prossima al Palanebiolo giungerà il fanalino di coda della classifica Cus Potenza. Finora la compagine lucana non ha ottenuto nessun punto in classifica avendo perso tutte le 14 gare finora disputate. Sulla carta non dovrebbe esserci partita con le rivierasche che dovrebbero vincere facilmente anche se tutte le gare possono nascondere delle insidie e se prese sotto tono le partite possono essere perdute anche contro avversari che sembrano poca cosa dal punto di vista tecnico.

La settimana di preparazione alla gara e’ scivolata via senza grosse problematiche e con il mister Famà che ha dovuto risollevare il morale delle sue atlete poichè reduci da due sconfitte di fila, anche se le sconfitte sono giunte a seguito di due partite giocate in modo diametralmente opposto, la prima sotto tono e senza mordente, mentre la seconda giocata a buoni livelli e la sconfitta è giunta solo per mera sfortuna. Quindi la prestazione di Molfetta deve essere di buon auspicio per la gara di domenica prossima contro il Cus Potenza. I tre punti da ottenere possono risultare di vitale importanza per il raggiungimento della salvezza per il club del presidente Molino.

L’organico della squadra dei laghi sarà quasi al completo per l’occasione con le sole eccezioni della squalificata Alessia Solano e dell’infortunata Catalfamo.

La gara si disputerà domenica alle ore 16 presso il palazzetto dello sport Palanebiolo di Contrada Conca d’Oro.

(47)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.