Calcio a 5 – La capolista Città di Villafranca in trasferta a Crotone

time outDopo la sensazionale rimonta compiuta contro la Virtus Rutigliano il Città di Villafranca, capolista del girone F di Serie B di calcio a 5, torna in campo sabato 18 gennaio al PalaMilone di Crotone per affrontare il Kroton C5, terz’ultimo in classifica con 11 punti dopo 12 giornate. Il match avrà inizio alle ore 16.30. I tirrenici, che fin qui in trasferta hanno centrato cinque successi su sei gare disputate, sono dunque chiamati a difendere il primato, detenuto con una lunghezza di vantaggio sull’Atletico Belvedere. Questi i convocati del tecnico Antonino Rinaldi: i portieri Calogero Avanzato, Paolo Lo Buglio e Domenico Porcino; i laterali Marcus Ferreira, Pedro Orofino, Christian Piccolo e Francesco Abate; i laterali-pivot Andrea Di Trapani e Vincenzo Di Carlo; gli universali Vincenzo Madonia e Rafael Elaine Salomao.

E’ stato proprio Vincenzo Madonia, ingaggiato nello scorso dicembre dalla società del presidente Giacomo Picciolo, a descrivere il momento del Città di Villafranca. “Sta procedendo tutto benissimo, per me non poteva davvero esserci un inizio migliore. Sul campo della Fata Morgana siamo riusciti a vincere in extremis una partita che sulla carta poteva sembrare agevole, mentre ci aspettavamo di incontrare delle difficoltà contro la Virtus Rutigliano, ma abbiamo avuto il merito di crederci sino in fondo e siamo stati premiati”. Sulla prossima sfida con il Kroton C5 Madonia avvisa: “Puntiamo ad un altro successo. Sarà però una partita dura, i calabresi andranno a caccia di punti per la salvezza e giocando in casa daranno certamente qualcosa in più, anche perché quando si affronta la capolista tutti moltiplicano le energie”. Il giocatore palermitano, infine, spiega: “Gli obiettivi personali vengono dopo, l’importante è che la squadra continui a far bene. Voglio dare il mio contributo e so di poter crescere tanto in questo gruppo, sfruttando i consigli del mister e dei giocatori con maggiore esperienza”.

Kroton C5-Città di Villafranca è stata affidata agli arbitri Antonio Marino di Agropoli e Fabio Pagliarulo di Napoli. Cronometrista: Manuel Candeliere di Catanzaro. 

(49)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *