Calcio a 5 – Il Futsal Messina ha rialzato la testa contro il Sortino

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Calcio a 5Torna alla vittoria il Futsal Messina dopo i due stop consecutivi contro il Catania e la Wisser Club e il pareggio infrasettimanale di Coppa Italia contro il Santa Lucia del Mela. I giallorossi di mister Carnazza hanno sconfitto al PalaRescifina il Città di Sortino con il punteggio di 5-2. 

Partita non spettacolare, giocata su ritmi blandi da ambedue le squadre, forse per via del caldo o per le rispettive gare di Coppa ancora sulle gambe. Messina in vantaggio grazie a Smedile che realizza su calcio di rigore per fallo del portiere ospite Iaia su Giliberti. Lo stesso Iaia però tiene a galla il Sortino con due parate su Martelli e Massaro. Anche il suo collega di ruolo Fiumara non è da meno e salva su conclusione a colpo sicuro di Gentile.
Ad inizio ripresa il Sortino pareggia con Gentile a seguito di una superiorità numerica causata dall’espulsione di Massaro per doppia ammonizione: giro palla efficace degli ospiti che trovano l’esterno in posizione ideale per battere Fiumara. Tuttavia, dopo neanche due minuti, è Martelli di forza a riportare i padroni di casa in vantaggio, per poi subire il nuovo pari ad opera di Di Mauro che conclude su efficace ripartenza degli ospiti.
La reazione decisiva del Messina non si fa attendere: Corvaja, in ombra fino a quel momento, sigla il gol del 3-2 al termine di bella azione personale e con la complicità di Iaia, apparso impreparato sulla conclusione dell’under messinese. Tornata definitivamente in vantaggio, la compagine peloritana chiude la contesa con le reti di Bucca, ben appostato sul secondo palo ed imbeccato perfettamente da Martell, e uno degli altri under Giliberti che realizza la rete del 5-2 coronando così un’ottima prestazione personale.
In classifica il Futsal Messina si trova adesso a 9 punti e sabato prossimo farà visita alla capolista Sant’Isidoro, formazione palermitana tra le favorite alla vittoria finale del campionato.

(48)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.