Basket- Trionfo per il Cus Messina, conquistata la promozione in serie B

Pubblicato il alle

2' min di lettura

BasketIl Cus Messina supera Acireale in gara 3 dei playoff e brinda alla promozione in serie B. Dopo la sconfitta di Acireale tutti gli occhi degli sportivi messinesi erano puntati sul PalaNebiolo dove andava in scena la sfida decisiva tra le due compagini che hanno meritato il rush finale.

Nel primo quarto la gara si dimostra intensa, nervosa, all’insegna dell’equilibrio. Lo stesso Contaldo, grande trascinatore peloritano, appare alquanto contratto, prova ne siano i due falli commessi in cinque minuti di gioco. La sua sostituzione con Cavalieri scuote squadra e match: dalla seconda frazione è un dominio Cus. Si scatena anche Ivan Riva, sotto lo sguardo paterno e per l’Acireale è notte fonda.

Dal 25-25, si passa in breve volgere al 38-25 con cui si chiude il secondo quarto. Il terzo quarto è ancora un monologo messinese: Cavalieri, Gullo e Mercante scavano il solco. Si arriva così fino ad un + 24 che diviene montagna insormontabile per un pur volenteroso Acireale.

Polonara e Naso lottano fino alla fine in casa acese ma gli ultimi minuti di gara sono pura passerella per il Cus. Il coach Sidoti concede luce e campo agli Under. È l’occasione per la standing ovation a Cavalieri, autore di una prova superlativa.

Al fischio finale sul punteggio di 71-57, il Cus Messina festeggia la promozione in Divisione Nazionale B, la seconda consecutiva, per un team che solo l’anno scorso militava in serie C Regionale.

Cus Messina – FormaItalia Acireale 71-57
Parziali: 13-17; 38-25: 56-39
Messina: Gullo 13, Mercante 12, Sereni 11, Riva 13, Contaldo 4, Cavalieri 16, Di Dio, Sidoti A. 2, Squillaci, Zaccone. All. Sidoti.
Acireale: Polonara 14, Marzo P. 4, Padova 10, Grosso 6, Naso 9, Marzo A. 3, Fiorentino 2, Frison 6, Patanè, Persano 3. All. Foti.

 

(36)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.