Basket- Il Comitato Regionale Fip ha organizzato due corsi di formazione

Pubblicato il alle

2' min di lettura

BasketBilancio quanto mai positivo per la giornata formativa organizzata dal Comitato Regionale FIP Sicilia a Messina, dove si sono svolti un corso per dirigenti ed uno per l’utilizzo del defibrillatore.

Prima è stata la volta del corso per i dirigenti accompagnatori di compagini militanti in campionati regionali, cui hanno preso parte anche dirigenti di squadre militanti in tornei nazionali. Oltre cento i tesserati presenti, in rappresentanza di più di 40 società sportive della regione. Fra i relatori il consigliere federale Marcello Crosara, il funzionario dell’ufficio tesseramento Marco Treppiccionni, il giudice sportivo Francesco Origlio ed il responsabile omologatori Michelangelo Sangiorgio. “Siamo riusciti a coinvolgere parecchie società, confermandoci apripista rispetto alle altre regioni per questo progetto – afferma Antonio Rescifina, presidente Fip Sicilia – . E il momento formativo continua ad essere prezioso per l’aggiornamento ed il confronto fra le varie anime della pallacanestro”.

Ha chiuso la giornata il corso per l’utilizzo del defibrillatore, con una trentina di presenti fra tecnici e dirigenti. Particolarmente utile sia la parte teorica, che la simulazione pratica, fatta con l’ausilio dei manichini.  A dirigere il corso il direttore regionale del centro di formazione Irc Comunità Fema, Luca Ricciardi. Il docente invece è stato Antonino Gennaro, che oltre ad occuparsi di primo soccorso è arbitro Fip. Tutti i dirigenti hanno acquisito la certificazione di abilitazione per l’utilizzo del defibrillatore semiautomatico, divenendo “esecutore Blsd”. Soddisfatto Gennaro: “E’ andata molto bene. I dirigenti pensavano ci limitassimo a fare teoria, mentre hanno imparato la dimensione pratica, dunque ad usare il defibrillatore”.

(57)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.