Automobilismo- La scuderia New Turbomark conquista due vittorie nelle Ronde del Sebino

AutomobilismoRonde del Sebino atto secondo: grandi soddisfazioni per la scuderia verde arancio. Due splendide vittorie rispettivamente nelle classi R3C ed N.

Straordinario Luca Tosini in coppia con Roberto Peroglio, su Renault Clio della GIMA Autosport, ottimo quinto assoluto e trionfatore nelle due ruote motrici. Classe N3, vittoria sofferta ma entusiasmante per come è arrivata. Davide Caffoni, navigato dal fido Mauro Grossi, avevano un conto in sospeso con la piccola francese della GM Rally, una Renault Clio Rs, dopo la “botta” di Piacenza.

Il duo Ossolano ha sfoderato un’ottima prestazione e nessuno si aspettava una vittoria, sopratutto prima dell’ultimo tratto cronometrato. Davide Cafoni era secondo con ben 22 secondi di distanza dalla testa. Nell’ultima prova, prestazione perfetta quella inventata dal driver di Domodossola, new entry in scuderia; compie un ragguaglio cronometrico super recuperando tutti il ritardo riuscendo a vincere la classe. Grande soddisfazione per il manager della GM Rally Franco Girardi.

Ottimi terzi di classe e gruppo per il duo valtellinese Omar Rainoldi e Veronica Capra su Citroen C2 Vts RS3 sempre gestita dalla GM Rally. Sfortunata la gara di Flavio Brega e Moreno Toni su Fiat Punto Abarth Super 1600: hanno dovuto alzare bandiera bianca subito dopo la prima PS.

(36)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *