Atletica – Gli etiopi ipotecano il successo al “12° Giro Podistico a tappe delle Isole Eolie”

AtleticaLa fatica dei podisti e poi la loro gioia nell’essere giunti al traguardo, insieme alla bellezza dei luoghi, hanno caratterizzato il “tappone” di Salina (14.5 km), terza tappa del “Giro Podistico delle Isole Eolie”. A rendere impegnativa e selettiva la Santa Marina Salina-Rinella, oltre alla distanza, i circa 7 chilometri di salite, che hanno messo a dura prova i muscoli degli atleti, ed il caldo sole eoliano. Il racconto tecnico della prova ha visto i successi degli etiopi Zelalem Bacha Regasa e Alem Fikre Kifle, che hanno centrato, così, i tris. Bacha Regasa si è imposto in rimonta, superando il suo ultimo rivale, l’emiliano Luigi Guidetti (Corradini Rubiera), proprio nella lunga discesa che conduceva al traguardo di Rinella. Tra le donne gara solitaria di Alem Fikre Kifle, che è giunta dodicesima assoluta con il tempo di 1h02”10, chiudendo – di fatto – i conti per l’affermazione finale al Giro. Al termine della corsa, podisti ed accompagnatori si sono goduti, subito dopo la premiazione, un gradito ristoro offerto dalle Amministrazioni dei comuni di Leni, Malfa e Santa Marina. Adesso un giorno di meritato riposo per tutti, che precederà il secondo trasferimento di venerdì a Lipari, con il caratteristico circuito nel centro cittadino (5.650 Km).

(46)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *