Acr Messina. Slitta l’incontro fra Lo Monaco e la “cordata salva Messina”

acr messina stadio 1Slitta alla prossima settimana (lunedì’ o martedì?) l’incontro tra l’attuale proprietario dell’Acr Messina, Pietro Lo Monaco, e la cordata che dovrebbe rilevare la proprietà, capeggiata dall’imprenditore Natale Stracuzzi.

L’incontro era previsto per oggi, 31 luglio.

Il motivo del rinvio è prettamente economico. Gli acquirenti attendono ancora di avere le idee chiare sullo stato di salute delle casse della società attualmente in mano a Pietro Lo Monaco. Le cifre in gioco sono alte. I debiti, dichiarati in un primo momento dalla proprietà , ammonterebbero a 600mila euro, ma secondo l’imprenditore Stracuzzi, sarebbero almeno il doppio.  A ciò si aggiunge il debito di 200mila euro con il Comune di Messina e la richiesta di Lo Monaco che vorrebbe un incentivo per lasciare il timone dell’Acr Messina.

Intanto il tempo passa inesorabile, siamo ormai ad agosto e senza l’ombra di un progetto tecnico a prescindere dalla categoria che si andrà ad affrontare.

 

 

(151)

Categorie

Primo piano, Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *