aeroporto di catania fontanarossa “vincenzo bellini”

Eruzione Etna: chiuso l’aeroporto di Catania

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Ancora disagi per i viaggiatori che stanno partendo o arrivando in Sicilia: fino alle 13.00 di oggi, lunedì 14 agosto, infatti, l’aeroporto di Catania sarà chiuso a causa dell’eruzione dell’Etna.

Il vulcano, infatti, è nuovamente attivo: l‘Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), nella giornata del 13 agosto, aveva rilevato un’attività stromboliana al cratere di Sud Est, in graduale intensificazione, registrando una ricaduta di cenere. Proprio per questo l’aeroporto catanese è stato chiuso al traffico.

«I settori di spazio aereo C1 e B3 – scrivono i referenti dell’aeroporto “Vincenzo Bellini” – rimarranno chiusi. Tutti gli arrivi e le partenze sono dunque inibiti. Si pregano i gentili passeggeri di presentarsi in aeroporto solo dopo aver consultato la propria compagnia aerea».

A questo link è possibile consultare le partenze e gli arrivi in tempo reale dell’Aeroporto di Catania, suddivisi per fascia oraria. «Gli orari pubblicati – informa l’Aeroporto – sono di responsabilità delle singole compagnie aeree operanti sullo scalo e possono essere soggetti a variazioni senza preavviso da parte delle stesse».

Lo scorso 16 luglio l’aeroporto di Catania era stato chiuso a causa di un incendio: diversi disagi per i passeggeri che erano stati dirottati verso Palermo, Trapani e Comiso.

Foto Artemio Mishkin, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

(160)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.