Autostrade Siciliane

Autostrade Siciliane: riunione positiva tra CAS e sindacati

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Si è tenuto l’atteso incontro tra la governance di Autostrade Siciliane e le segreterie regionali e territoriali delle Organizzazioni Sindacali dei Trasporti. Durante la riunione è stata ribadita l’importanza di proseguire il dialogo già intrapreso tra azienda e sindacati, «all’insegna della condivisione del nuovo percorso nato a seguito dell’approvazione all’ARS del Disegno Di Legge 783» si legge nel comunicato dei vertici CAS.

Il Consorzio per le Autostrade Siciliane si sta infatti ristrutturando. La Regione ha già avviato l’iter che trasformerà l’Ente da Pubblico Regionale Non Economico a Ente Pubblico Economico, permettendogli di venire incontro alle richieste di applicazione ai lavoratori del contratto nazionale autostrade e trafori che non sarebbe possibile assecondare secondo l’attuale assetto regolato dalla Legge Regionale 9. Proprio questo tema, in passato, ha suscitato confronti accesi tra rappresentanti dei lavoratori e azienda.

I sindacati, in sinergia con la governance di Autostrade Siciliane, hanno espresso piena soddisfazione per l’esito dell’incontro. Nel frattempo, è stato creato un calendario di appuntamenti che prevede, tra gli altri, un ulteriore confronto sulla riorganizzazione del personale e la condivisione di una nuova pianta organica in vista della prossima trasformazione della società.

(21)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.