“Neoplasie pancreatiche solide e cistiche”, congresso nella sede dell’Ordine dei Medici

locandina convegno ordine mediciSi svolgerà domani, sabato 18 giugno, l’evento formativo dal titolo: “Neoplasie pancreatiche solide e cistiche”, avrà luogo nell’Auditorium “Gaetano Martino” sito all’interno della sede dell’Ordine. Introdurrà i lavori, organizzati dal dottor Massimliano Grosso, il presidente dell’Ordine dei Medici, dottor Giacomo Caudo, a seguire gli interventi del direttore generale del Policlinico, Marco Restuccia; del Dg dell’azienda Papardo-Piemonte, Michele Vullo; del Dg dell’azienda Sirina-Taormina; del componente della sesta commissione Servizi Sociali e Sanitari, Giuseppe Picciolo.

Interverranno al dibattito il dottr Alberto Langhi di Roma e il dottor Roberto Girelli di Verona, entrambi esperti nazionali del settore.

La patologia neoplastica pancreatica risulta, nelle statistiche, in costante incremento. Si calcola che nel 2030 il carcinoma pancreatico in Italia costituirà la seconda causa di morte per neoplasia. L’aggressività di questo tumore ed i risultati ancora non soddisfacenti ottenuti con le attuali terapie, costituiscono una crescente sfida per i clinici, ma mettono anche in rilievo i temi della diagnosi precoce e della necessità di considerare questa malattia un potenziale rischio anche i pazienti con sintomi aspecifici. Fare il punto sui progressi nella diagnostica e nel trattamento del carcinoma pancreatico è quindi una vera emergenza ed una esigenza di grande attualità.

Nell’incontro verranno affrontati i temi relativi alla diagnostica del tumore, alla sua stadiazione ed al trattamento: dalla indicazione chirurgica alla chemioterapia.

La partecipazione all’evento è gratuita ed aperta alla figura professionale di MEDICO CHIRURGO (solo per le seguenti discipline: GASTROENTEROLOGIA; GERIATRIA; MALATTIE METABOLICHE E DIABETOLOGIA; MALATTIE INFETTIVE; MEDICINA E CHIRURGIA DI ACCETTAZIONE E DI URGENZA; MEDICINA INTERNA; ONCOLOGIA; CHIRURGIA GENERALE; ANATOMIA PATOLOGICA; MEDICINA NUCLEARE; PATOLOGIA CLINICA (LABORATORIO DI ANALISI CHIMICO-CLINICHE E MICROBIOLOGIA); RADIODIAGNOSTICA; MEDICINA GENERALE [MEDICI DI FAMIGLIA]).

L’evento, organizzato dalla Cooperativa Assistiamoli di Massimaliano Grosso,  è accreditato in seno al programma nazionale per la formazione continua degli operatori della sanità (programma ECM) con l’Obiettivo formativo ECM n.18 – Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica. Malattie rare ed eroga 3 crediti formativi.

(252)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *