Zona Falcata, real cittadella di messina

Riqualificazione Real Cittadella di Messina: aperta la gara per l’affidamento della progettazione dei lavori di recupero

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Al via le procedure per l’affidamento della progettazione delle attività recupero, riqualificazione e valorizzazione della “Real Cittadella” – Messina. La Soprintendenza BCA di Messina, lo scorso 1 aprile, ha pubblicato il bando di gara – ai sensi e con le modalità di cui al D. Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii. – per procedere con tutte le attività utili ad assegnare la progettazione (preliminare, definitiva ed esecutiva) del percorso che porterà a riqualificare la zona Falcata di Messina.

  • Criterio: offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità prezzo, ai sensi degli artt. 60, 95 comma 3, lett. b) e 157 del d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50 e ss.mm.ii.
  • Importo complessivo: € 981.098,74
  • Termine ricezione offerte: ore 13.00 del 19/04/2022

La prima seduta pubblica per l’apertura delle offerte avverrà il 20/04/2022, ora locale 9.00, presso la sede della Soprintendenza per i Beni Culturali ed Ambientali di Messina, viale Boccetta n. 83.

La documentazione è visionabile nella sezione bandi del sito ufficiale della Soprintendenza BCA di Messina.

L’attività si inserisce in un percorso più ampio previsto dalla Regione Sicilia per la zona Falcata di Messina, un percorso che ha visto stanziare circa 20 milioni di euro da suddividere fra la “Real Cittadella” e altri monumenti che insistono nella centralissima zona della città dello Stretto.

(162)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.