Tu mi scippi la collanina, io ti sfondo il parabrezza

polizia auto fiancata per ecoParenti serpenti a piazza del Popolo. Nel tardo pomeriggio di ieri due cognati si sono resi protagonisti di un’accesa lite davanti agli occhi increduli di decine di passanti.

Uno dei due viene aggredito in strada dall’altro che riesce a strappargli dal collo delle catenine in oro. L’uomo che ha subito il furto reagisce e danneggia il parabrezza dell’auto dell’altro con una sedia.  Questa la ricostruzione della Polizia a cui l’uomo scippato ha deciso di rivolgersi e chiedere aiuto. Gli agenti hanno successivamente perquisito la casa del cognato, trovando le collanine nascoste in un contenitore sistemato sopra un armadio.

Il parente scippatore, Prasad Lakmal Liynage, srilankese di 28 anni, è stato arrestato per rapina. L’uomo è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della caserma Calipari a disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica di Messina, Francesco Massara.

 

 

(624)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *