Teatro, si dimette il sovrintendente Saija

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Terremoto al teatro “Vittorio Emanuele”. Poche ore fa si è infatti dimesso il sovrintendente Antonino Saija che ha affidato a una lettera, inviata al consiglio d’amministrazioni, le motivazioni del proprio dietrofront.

Secondo le prime indiscrezioni, alla base delle dimissioni vi sono alcune criticità riscontrate dallo stesso Saija all’interno dell’Ente. Nella sua lettera parla infatti di eccessiva tensione e azioni di resistenza che hanno reso l’incarico di sovrintendente difficile da onorare. Un passo indietro che potrebbe compromettere la futura programmazione dello storico teatro.

(238)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.