emiliabarrile

Previsionale ’16, l’amministrazione non presenta il maxi emendamento e arriva la diffida della Barrile

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Siamo arrivati alla stretta finale, ma ancora il Bilancio Previsionale 2016 non ha tutte le carte in regola. L’amministrazione, infatti, non ha ancora presentato il maxi-emendamento per riassestamento di bilancio, passo più volte annunciato in commissione dall’assessore Luca  Eller.

Oggi il civico consesso ha iniziato a discutere il Piano Triennale delle Opere Pubbliche, ma nonostante all’Ordine del Giorno ci fosse anche il bilancio, l’amministrazione non ha presentato l’emendamento rendendo inutile ogni confronto, visto che la delibera non poteva essere messa in discussione.

Una mancanza che ha mandato su tutte le furie la presidente del Consiglio Comunale, Emilia Barrile, che ha inviato una nota ufficiale in cui “diffida ed intima, ognuno per le proprie responsabilità, a far pervenire alla scrivente Presidenza, entro domani, 03/12/2016, con convocazione urgente di seduta di Giunta Comunale, la proposta di delibera che fa proprio il maxi emendamento predisposto dal Ragioniere Generale e dall’assessore Luca Eller Vainicher”

“Ciò potrà consentire – si legge nella nota della presidenza della consiglio – di avviare la discussione in aula del predetto documento finanziario/contabile, esitarlo e pervenire alla votazione finale entro il termine del 06/12/2016, nel rispetto di quanto stabilito dal Commissario  ad Acta, Dott. A. Garofalo. Si fa espresso avviso che ulteriore ritardo, tale da non consentire l’approvazione del “Bilancio Previsionale 2016” entro il predetto termine, comporterà da parte di questa Presidenza ogni azione utile a tutela di tutti i consiglieri comunali”.

(257)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.