Morte giudice Miraglia, Ciraolo: “Sospese le attività istituzionali fino a lunedì”

Pubblicato il alle

1' min di lettura

La morte del giudice Pietro Miraglia, stroncato da un infarto questa mattina proprio durante un’udienza, ha lasciato un profondo senso di vuoto nel mondo giudiziario messinese.

A ricordare la figura del Magistrato originario di Brolo,  è il presidente dell’Ordine degli Avvocati Vincenzo Ciraolo: “Il dott. Pietro Miraglia, brillante e garbato Magistrato del nostro Tribunale è scomparto questa mattina, fulminato da un infarto mentre stava facendo udienza. D’intesa con i Consiglieri tutti, certi di interpretare il comune sentimento di partecipazione del Foro di Messina al cordoglio dei familiari e della Magistratura locale, abbiamo deciso di rinviare tutte le attività istituzionali già programmate fino a lunedì, compreso lo spettacolo teatrale che sarebbe dovuto andare in scena lunedì sera al Palacultura”.

(673)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.