Incidente Sansovino: dopo Micalizzi, l’ultimo saluto anche a D’Ambra e Parisi

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Si sono svolti a Lipari, alle 10,30 di questa mattina, i funerali di Gaetano D’Ambra, uno dei marittimi morti, martedì scorso, a causa delle esalazioni tossiche sulla nave Sansovino. Il sindaco Marco Giorgianni ha proclamato il lutto cittadino per dar modo alla comunità di stringersi attorno alla famiglia e dare l’ultimo addio al 27enne.

Anche a Terrasini, oggi, sarà giornata di lutto per i funerali di Santo Parisi, la terza vittima del tragico incidente al Molo Norimberga.

Intanto dall’Irccs Neurolesi-Piemonte arrivano aggiornamenti sulle condizioni di salute di  Ferdinando Puccio, l’altro marittimo rimasto gravemente intossicato, che i sanitari definiscono in netto miglioramento.

(165)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.