Foto di Libero Gioveni - Messina

Disservizi Poste a Camaro, Gioveni: “Il Sindaco prenda provvedimenti immediati”

Pubblicato il alle

2' min di lettura

E’ il consigliere comunale Libero Gioveni a farsi portavoce dell’ennesimo disagio della cittadinanza, causato da disservizi postali. Nel villaggio di Camaro Superiore, da più di un mese, si registrano continui ritardi nella distribuzione della posta e i cittadini sono stanchi del silenzio del sindaco Accorinti, che, secondo il Consigliere Comunale, da mesi ignora il problema.

“Proprio perché mi sono incuriosito del fatto che questi disagi- spiega Gioveni- sono diffusi un po’ in tutto il territorio nazionale (in particolare al Sud) per via della nuova organizzazione del servizio di consegna a ‘giorni a alterni’ stabilito da Poste Italiane, sono andato a fare una ricerca approfondita volta a capire se ci siano stati altri sindaci che, a tutela dei loro concittadini, abbiano scritto alla Direzione nazionale della società per manifestare il loro malcontento e per chiedere i necessari correttivi. Quello che è venuto fuori ha dell’incredibile. Non basterebbe un libro per elencare e raccontare di quanti sindaci hanno fatto la voce grossa per difendere i diritti degli utenti che rappresentano”.

Il Consigliere pertanto ha concluso la sua segnalazione invitando il sindaco Accorinti a prendere, al più presto, provvedimenti: “Tutto questo ormai suona come una evidente interruzione di pubblico servizio, rispetto alla quale questo sindaco ha il dovere morale e istituzionale di prendere posizione, così come tra l’altro i cittadini si aspettavano da lui su altri fronti, ricordandone per altro le lotte e le battaglie condotte da libero cittadino in difesa dei diritti negati”.

(82)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.