Degrado e abbandono a Camaro S.Luigi. Cacciotto chiede interventi

IMG_20160620_152326“Camaro S.Luigi versa nel più totale degrado e abbandono”. E l’allarme lanciato dal consigliere della III Circoscrizione Alessandro Cacciotto in una interrogazione inviata all’amministrazione comunale e ai vertici di Messinambiente.  “Basta girare a piedi per le viuzze del rione  – precisa Cacciotto – per assistere ad uno scenario al limite della civile tolleranza. Le stradine sono assolutamente dissestate, con profonde crepe e buche che  nel tempo hanno causato incidenti a pedoni e centauri. Ricolmare qualche buca, di tanto in tanto, non può più davvero bastare vista la situazione, è necessario un deciso intervento di scarifica e bitumazione delle strade, non c’è più spazio per l’intervento tampone in una zona che, sotto il profilo della manutenzione stradale, vive una realtà di assoluta incuria e abbandono. I marciapiedi si  presentano quasi totalmente distrutti dal momento che da incalcolabile tempo non hanno mai beneficiato di interventi di manutenzione e ripristino. Camaro S. Luigi è invasa letteralmente da erbacce che in alcuni tratti sfiorano il metro; lo spazzamento è insufficiente”.

Cacciotto chiede inoltre l’installazione di panchine per dare la possibilità ai residenti di godere del tempo libero oltre alla realizzazione di aree attrezzate per i bambini.

“Camaro S. Luigi – conclude il consigliere –  cosi come tanti altri villaggi cittadini vive nell’indifferenza più assoluta, a fari spenti, nell’abbandono e in un degrado tangibile che al solo sguardo si percepisce inequivocabilmente. Purtroppo neanche questa Amministrazione si è contraddistinta fino ad oggi per la sua vicinanza alle periferie, che rappresentano il tessuto più debole ma anche il più importante della città”.

 

(298)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *