illuminazione pubblica

I circoscrizione al buio. Messina: “Necessario intervenire urgentemente”

Pubblicato il alle

1' min di lettura

E’ Vincenzo Messina, presidente della I Circoscrizione, a far presente al sindaco Renato Accorinti e all’assessore ai lavori pubblici Sergio De Cola, l’ennesimo deficit della pubblica illuminazione nella zona Sud.

Il Presidente sottolinea, nel documento inviato all’amministrazione comunale: ” Riteniamo che questa Amministrazione Comunale non riesca a comprendere che ci troviamo dinnanzi ad un’emergenza sociale. In particolare nei villaggi collinari vi sono numerose lampade spente e dove i residenti sono per lo più anziani che, all’imbrunire, sono costretti a chiudersi in casa, sia per evitare ‘cattive sorprese’, ma anche per le difficoltà motorie dovute al buio. Il Comune, in soluzione al problema, aveva affidato, lo scorso luglio – afferma Messina – un appalto di 150mila euro che ha prodotto risultati quasi inesistenti. Oggi si ritorna ad affidare i lavori ad altre due ditte. Riteniamo inaccettabile la linea di intervento intrapresa dall’Amministrazione – sottolinea infine il presidente Messina- in quanto penalizza le fasce più deboli, pertanto consigliamo di intervenire assumendosi delle precise responsabilità con un provvedimento economico straordinario, poichè l’emergenza sociale e di ordine pubblico non può aspettare i meccanismi e i tempi della contabilità pubblica a discapito della sicurezza dei cittadini”.

(62)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.