Carlo Abbate lascia la presidenza della I Commissione

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Il consigliere comunale Carlo Abbate si è dimesso dal ruolo di presidente della Commissione Bilancio. Lo ha annunciato lui stesso questa mattina proprio durante i lavori in Aula. A pochi giorni dall’approvazione del Previsionale 2015, quindi, occorrerà adesso nominare un nuovo esponente del civico consesso che dovrà coordinare i lavori dell’importante organo consiliare.

“Ho preso questa decisione a conclusione di una fase critica e altamente problematica – ha spiegato a Normanno Carlo Abbate -. Faccio questo passo per lasciare spazio a chi è più motivato, non si tratta di una scelta politica anche se il quadro generale così frastagliato  non facilita certo chi deve assumere decisioni importanti. Il mio successore troverà la strada sicuramente più in discesa rispetto al recente passato. Ci saranno sempre ostacoli da affrontare e si lavorerà in regime di precarietà, ma il nodo più importante legato al riaccertamento dei residui è stato superato così come quello del Previsionale”.

Prima di Carlo Abbate anche i consiglieri Franco Mondello e Nicola Cucinotta avevano deciso di abbandonare la guida della I Commissione. Il Consiglio dovrà attivarsi per trovare un nuovo presidente, ma intanto l’Udc chiede il totale azzeramento di tutte le commissioni consiliari.

 

(168)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.