Santo Bordonaro come una discarica. A rischio processione

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Montagne di rifiuti a bordo strada, aria irrespirabile e illuminazione pubblica assente da mesi. E’ questa la cartolina offerta dal quartiere di Santo – Bordonaro dove adesso è a rischio addirittura la tradizionale processione del Corpus Domini organizzata Parrocchia Madonna delle Lacrime. Il rito religioso, infatti, dovrebbe svolgersi per le strade del quartiere attualmente piene di rifiuti vista la nuova emergenza che ha interessato l’intera città.

A segnalare questa grave condizione di degrado il presidente della terza Circoscrizione Lino Cucè che domani inviterà il Sindaco a partecipare a una seduta straordinaria del Consiglio in programma proprio nel popoloso rione. “Oltre al senso di impotenza e di grande disappunto  – precisa Cucè – mi chiedo perché il Sindaco cosi sensibile agli ultimi, abbia  di fatto abbandonato questi luoghi dove solo la chiesa resiste  come ultimo baluardo riuscendo  a dare segni di legalità  e di presenza delle istituzioni”.

(82)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.