Abbandonato dai servizi sociali si incatena a Palazzo Zanca – VIDEO

Nonostante i gravi problemi cardiaci ha scelto di sfidare il caldo e protestare contro l’amministrazione comunale per il mancato riconoscimento del servizio di assistenza sociale. Carmelo Nicolosi questa mattina si è incatenato sulla scalinata di Palazzo Zanca, attendendo invano l’arrivo del Sindaco o dell’assessore ai Servizi Sociali Nina Santisi. Nicolosi vive con 290 euro mensili in un’abitazione dell’Isolato 13 di viale Giostra e dal 1 gennaio gli è stato sospeso il servizio di assistenza nonostante un’invalidità del 100%.

 

 

(235)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *