Capodanno da ricordare per tre precari. Novità arriveranno per 38 diversamente abili

municipioPer tre precari il 2014 porta sotto l’albero contratti stabili.  La giunta Accorinti, su proposta dell’assessore al Contenzioso, Nino Mantineo, ha approvato l’integrazione della delibera n. 939 del 26 luglio 2011, giunta Buzzanca, che vedrà finalmente ottenere un contratto di diritto privato quinquennale part-time a 24 ore a Giorgia Finocchiaro, Antonella Paonessa, anche per quest’ultima contratto di diritto privato quinquennale part-time a 24 ore e Gaetano Saja che vedrà un contratto a tempo pieno e indeterminato categoria A posizione economica A1.  

L’amministrazione comunale contribuirà per la sua parte economica, l’altra è a carico della Regione, all’assunzione ma successivamente alle determine della Regione e ai provvedimenti dell’assessorato regionale al Lavoro.

In più c’è che il sindaco Renato Accorinti ha dichiarato che per il Comune sussiste a oggi l’obbligo di assumere soggetti disabili nella misura di 38 unità lavorative secondo la delibera di giunta municipale del 13 dicembre 2013. Saranno dunque assunti, secondo le norme sul diritto al lavoro dei disabili, le seguenti figure professionali: 6 addetti alla sorveglianza, 20 operatori addetti custodi cimiteriali rurali, 8 ausiliari addetti alla custodia, 4 operatori addetti custodi cimiteri rurali. @Acaffo 

(47)

Categorie

Lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *