Messina. Al via a Faro Superiore le celebrazioni in onore di S. Maria Assunta

chiesa s. maria assunta - faro superiore - messinaMessina. Tutto pronto a Faro Superiore per i solenni festeggiamenti in onore della Patrona S. Maria Assunta. Le celebrazioni cominceranno oggi, lunedì 20 e termineranno domenica 26 agosto, dopo una settimana dedicata alla fede, ma che lascia ampio spazio anche alle manifestazioni civili.

La “Festa della Madonna Assunta” rappresenta un momento dal forte significato identitario, dedicato alla fede, che ricorda a tutti gli abitanti – o ex abitanti – di Faro Superiore le radici della propria appartenenza alla comunità. Culmine dei festeggiamenti sarà la Solenne Processione del Fercolo dell’Assunta che si terrà domenica a partire dalle ore 19.00.

Il Programma

Dal 20 al 25 agosto

Tra le manifestazioni, religiose e civili, previste dal ricco calendario di questa settimana di preparazione al giorno della festa vero e proprio, il 26 agosto, si segnalano alcune delle principali.

  • Lunedì 20 e martedì 21 agosto: alle ore 20.00 prenderà il via il Torneo di briscola, organizzato al campetto parrocchiale. Per iscriversi occorre indicare la propria adesione sulla pagina Facebook “Festa Madonna Assunta – Faro Superiore”.
  • Mercoledì 22 agosto: alle ore 21.30 il campetto parrocchiale ospiterà lo Spettacolo Musicale a cura dell’Associazione “Faro per Fare”.
  • Giovedì 23 agosto: alle ore 21.30 al campetto parrocchiale sarà possibile assistere o partecipare a “La Corrida – dilettanti allo sbaraglio”. Anche in questo caso, le iscrizioni devono essere indicate tramite la pagina Facebook “Festa Madonna Assunta – Faro Superiore”.
  • Venerdì 24 agosto: alle ore 20.00 prenderà il via la “III Sagra dei Maccheroni alla norma e vinu du Faru”, con musica, danze, sorteggi e premiazione “Festa Giovani AGFA”.
  • Sabato 25 agosto: gli eventi della vigilia della Festa della Madonna Assunta cominceranno con un certo anticipo. Già alle ore 16.30 di svolgerà il “Pomeriggio in allegria”, che prevede una festa degli Aquiloni, un Nutella party e una mostra fotografica storica dell’abitato di Faro Superiore, realizzata a cura della Pro Loco “Il Casale del Faro”, (Largo Galatti).
    Come da tradizione, alle ore 21.30, invece, avrà luogo in Piazza Chiesa il Concerto della Banda locale “Giuseppe Verdi” diretta dal Maestro Antonio Costanzo.  A seguire, sarà possibile assistere, al campetto parrocchiale, alla pantomima pirotecnica de “U Cavadduzzu e l’Omu Sabbaggiu”, uno spettacolo corredato da piccoli fuochi d’artificio e fiaccole scoppiettanti.

Domenica 26 agosto “La Festa della Madonna”

Il 26 agosto è sicuramente il culmine delle celebrazioni, il giorno più atteso dai faresi, gli abitanti di Faro Superiore. In questa occasione si ricorda la “Dolce Sentinella” che, come si narra, in una notte del 1536 ha salvato il Villaggio dall’attacco dei pirati. La storia che si tramanda di generazione in generazione racconta come la sua apparizione, unitamente alle campane, che iniziarono a suonare da sole, infatti, abbia svegliato la guardia dell’allora “Casale del Faro” dando così l’allarme e salvando l’intero paese di Faro Superiore.

Per ricordare quest’episodio, ogni anno i faresi danno vita alla Solenne Processione del Fercolo dell’Assunta. Alle ore 19.00 la machina viene portata a spalla dai Devoti Portatori che partendo dalla Chiesa sfilano per le vie del Paese. Al termine della Processione, intorno alla mezzanotte, i festeggiamenti si chiudono con uno spettacolo pirotecnico sullo Stretto di Messina.

(325)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *