“Soluzioni per crescere all’estero”. Seminario di Confindustria con esperti di Simest e Sace

confindustriaSi terrà martedì 12 novembre, alle 14.30, il seminario “Soluzioni per crescere all’estero: gli strumenti esistenti” promosso da Confindustria Messina e Confindustria Reggio Calabria, in collaborazione con Confindustria Mezzogiorno, Piccola Industria Confindustria e la partecipazione di Simest e Sace. L’incontro vuole essere occasione di conoscenza e informazione sugli strumenti disponibili e sull’operatività dei programmi di finanziamento esistenti.

«Ricercare partner esteri e conquistare nuove quote di mercato — dichiarano gli organizzatori — è di importanza strategica per la competitività delle imprese. La crisi economica ha inasprito la competizione internazionale e ha comportato una riduzione dell’erogazione del credito alle Pmi (Piccole e Medie Imprese) rendendo sempre più determinante il ricorso a canali finanziari aggiuntivi a quelli ordinari. In un contesto produttivo caratterizzato principalmente da piccole imprese è indispensabile poter contare su strumenti finanziari volti a supportare la ricerca di nuovi business e a sostenere programmi di sviluppo industriale e commerciale verso l’estero».

Si tratta dell’unico appuntamento siciliano presente nel calendario di questo ciclo di incontri voluti da Confindustria Mezzogiorno e dalla Piccola Industria. Parteciperanno esperti di Sace, servizi di export credit, e Simest, Società italiana per le imprese all’estero.

L’introduzione dei lavori è affidata al Presidente di Confindustria Messina, Alfredo Schipani, e al Vice Presidente nazionale della Piccola Industria, Mario Mancini. Le conclusioni saranno a cura di Filippo Arecchi, Presidente del Comitato Piccola Industria di Confindustria Reggio Calabria. Previsti poi gli interventi degli esperti di SACE e SIMEST; Mauro Scurria, general manager di Hsg, porterà la propria testimonianza d’impresa.

La seconda parte dell’evento sarà dedicata agli incontri individuali con gli esperti, con i quali approfondire le tematiche di interesse specifico per la propria attività produttiva e le possibilità di finanziamento esistenti nei paesi target — attuali o futuri — del proprio business.

«Gli ultimi dati Ice — segnala il Presidente del Comitato Piccola Industria di Confindustria Messina Roberto Franchina — riportano che nel corso dell’ultimo anno la Sicilia ha registrato una crescita dell’export del 21,2%, e un incremento ancora maggiore si è avuto nella provincia di Messina. Le Imprese associate dedicano crescenti energie e attenzione ai mercati esteri, anche con best practice importanti, e Confindustria Messina è a fianco dei propri Soci nei loro processi di internazionalizzazione. Questa occasione è di particolare interesse per il taglio fortemente operativo dato ai lavori, e per la possibilità offerta ai partecipanti di incontrare presso la nostra sede gli esperti nazionali di Sace e Simest, presentando loro i temi di specifico interesse per le Aziende».

(90)

Categorie

Economia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *