Mediazione civile e commerciale: entro i 25 mila euro, 2 mesi di servizio gratuito

mediazionecivileSaranno illustrate domani 8 ottobre, alle 10.00, nella sala Giunta della Camera di commercio, le principali novità della Mediazione civile e commerciale, dopo l’introduzione del cosiddetto “Decreto del Fare”. Il decreto legislativo n. 69 del 2013 ha reintrodotto, infatti, la mediazione obbligatoria per chi intende esercitare in giudizio un’azione relativa a una controversia in materia di condominio, diritti reali, divisione, successioni ereditarie, patti di famiglia, locazione, comodato, affitto di aziende, risarcimento del danno derivante da responsabilità medica e sanitaria, da diffamazione con il mezzo della stampa o con altro mezzo di pubblicità, contratti assicurativi, bancari e finanziari.

Tra le novità introdotte dalla nuova disciplina, vi è la competenza territoriale dell’Organismo di mediazione, la mediazione delegata, l’obbligo dell’assistenza dell’avvocato iscritto all’albo e la possibile immediata esecutività dell’accordo amichevole.

Per promuovere il servizio, la Camera di commercio, di concerto con Unioncamere, lo offrirà gratuitamente nei mesi di Ottobre e Novembre per tutte le controversie con valore massimo di 25.000 euro.

Alla conferenza stampa prenderanno parte il commissario straordinario e il segretario generale dell’Ente camerale, rispettivamente Franco De Francesco e Vincenzo Musmeci, e il funzionario della Camera di commercio, Giusy Padalino. 

(106)

Categorie

Economia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *