Internazionalizzazione: la Camera di Commercio promuove un percorso formativo

camera di commercioOperare nei mercati internazionali può rappresentare un’efficace risposta alla contrazione dei consumi del mercato interno e alla crisi economica più in generale. Per questo motivo, la Camera di commercio, tramite la sua Azienda speciale servizi alle imprese, continua a scommettere sull’internazionalizzazione, cercando di fornire agli imprenditori le “chiavi” giuste per orientarsi in questo mondo.

La competizione internazionale, infatti, determina nell’attività dell’impresa la necessità di affrontare con continuità e non in maniera occasionale contatti con culture e modelli di consumo diversi, di misurarsi con la maggiore variabilità del contesto di riferimento e di adeguarsi a standard di qualità, mostrando continua innovazione e capacità di diversificare l’offerta in funzione delle specifiche esigenze dei nuovi mercati.

A tal fine, l’Azienda speciale dell’Ente camerale in collaborazione con l’Istituto “Guglielmo Tagliacarne”, ha organizzato un “Percorso di formazione per le Pmi in materia di export e internazionalizzazione”, il 5, 18 e 27 novembre alla Camera di commercio. Il percorso formativo è costruito in maniera da favorire un approccio basilare, ma completo e diversificato, alla materia “internazionalizzazione”, al termine del quale i beneficiari avranno acquisito le competenze e le conoscenze funzionali ad intraprendere un percorso di internazionalizzazione della propria azienda.

Il primo modulo, in programma martedì 5 novembre dalle 9.00 alle 13.30, affronterà gli “Aspetti operativi dell’internazionalizzazione d’impresa. Ruoli e compiti dell’ufficio export”; il secondo modulo si terrà, invece, lunedì 18 novembre dalle 9.00 alle 13.30 e verterà su “Le principali clausole dei contratti internazionali” e su “Aspetti fiscali delle importazioni di import export”; infine, il terzo modulo si svolgerà mercoledì 27 novembre, sempre dalle 9.00 alle 13.30, e affronterà la tematica relativa a “Trasporti e problematiche doganali ed assicurative”.

La partecipazione è gratuita previa iscrizione. Il programma con la scheda di adesione è pubblicato sui siti www.aziendaspecialemessina.it e www.me.camcom.it

La scheda di adesione dovrà essere inviata entro il 30 ottobre 2013 all’Azienda speciale servizi alle imprese della Camera di commercio di Messina al numero fax: 090/7772262 o via mail all’indirizzo: aziendaspeciale@me.camcom.it

(49)

Categorie

Economia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *