Unime Live Show: moda e spettacolo per beneficenza organizzato dalla “Atreju”

Unime Live ShowUna serata benefica all’insegna del grande spettacolo. Ieri sera, nell’Anfiteatro della Cittadella Sportiva Universitaria, si è svolta la seconda edizione dell’UNIME LIVE SHOW, l’evento organizzato a cadenza annuale dall’Associazione Universitaria “Atreju-La Compagnia degli studenti”.

Dopo il grande successo della scorsa edizione, quest’anno sono state superate tutte le aspettative: piu’ di mille persone hanno assistito e partecipato attivamente alla serata, caratterizzata dal mix vincente di moda, recitazione e tanta buona musica.
L’atmosfera era quella delle grandi occasioni, il meraviglioso impianto della Cittadella Universitaria, una location selezionata appositamente per simboleggiare lo sforzo profuso nell’attività di rivalutazione delle bellezze cittadine.

Sotto la conduzione di Antonio Grasso e la collaborazione del dj Fabrizio Duca, giovani modelle e modelli dell’Ateneo hanno sfilato sfoggiando i ricercati capi di Imperial Fashion Messina, You Verdissima, Majorana, Pois ed i preziosi della Gioielleria Panebianco: questi i commercianti che hanno contribuito con la loro partecipazione alla realizzazione dell’iniziativa benefica.

Il defilè è stato accompagnato dalle esibizioni dei Blallo Band, dei Filter Tips, degli Earthset, tutti gruppi musicali locali che, insieme agli sketch comici de “Le Tap del Tap”, hanno intrattenuto gli spettatori. Infine, parte della serata è stata dedicata all’approfondimento del tema sulla violenza delle donne, con la partecipazione di rappresentanti di Amnesty International Messina.

L’associazione Atreju ha deciso di donare l’intero ricavato della manifestazione in beneficenza, dividendolo in egual parte tra la Onlus “Rogazionisti Cristo Re” e la parrocchia di “Sant’Antonio”: entrambe le realtà messinesi sono impegnate, tra le altre cose, nell’organizzazione della “Mensa del povero”.

(150)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *