teatro messina

Teatro a Messina: due spettacoli per la penultima settimana del progetto EPIC

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Altri due spettacoli per la penultima settimana del progetto EPIC (Esperienze Performative di Impegno Civile) a Messina. Al Teatro dei 3 Mestieri, la rassegna di teatro nelle periferie realizzata da Mana Chuma Teatro e sostenuta con il contributo del Comune di Messina e dai fondi FUS (Fondo Unico per lo Spettacolo) del Ministero della Cultura, l’appuntamento sarà, sempre alle ore 21:00, martedì 20 dicembre con Saverio La Ruina e Via del popolo e giovedì 22 dicembre con 4×25 di Lorenzo Praticò.

Via del Popolo, presentato di recente al Teatro Menotti di Milano e già tutto esaurito a Messina, racconta di un tratto di strada di una cittadina del Sud che un tempo brulicava di attività: due bar, tre negozi di generi alimentari, un fabbro, un falegname, un ristorante, un cinema. Due uomini percorrono via del Popolo, un uomo del presente e un uomo del passato. Il primo impiega 2 minuti per percorrere 200 metri, il secondo 30 minuti.

Giovedì 22, invece, spazio a un “monologo a più voci”, 4×25, di e con Lorenzo Praticò. Personaggi diversi si racconteranno e saranno raccontati in uno spazio simbolico e in un tempo tutto sommato essenziale, attraverso una narrazione che lascia poco spazio alla speranza. Le isole di leggerezza sono un tentativo di prendere fiato, di non smarrire la propria identità, di crederci ancora. Uno spettacolo che parla di lavoro, di lavoratori senza nomi e senza volti, di muri da scalare e di dignità calpestata e di lunghe strade da percorrere.

Il progetto EPIC al Teatro dei 3 Mestieri a Messina durerà fino a giovedì 29 dicembre 2022.

Maggiori informazioni qui.

 

(63)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.