Settimana Nazionale Nati per Leggere 2020: a Messina le “Letture prima di cena”

In occasione della Settimana Nazionale Nati per Leggere 2020, anche le volontarie di Messina (in foto, durante un incontro prima dell’emergenza Covid-19) hanno organizzato alcuni appuntamenti dedicati alla letteratura per i più piccoli.

Stasera – mercoledì 18 novembre – alle 18.30, infatti, arriva “Letture prima di cena”, con una diretta sulla pagina Facebook della sezione messinese.

La Settimana Nazionale Nati per Leggere 2020

La Settimana Nazionale Nati per Leggere è stata istituita nel 2014 per promuovere il diritto alle storie delle bambine e dei bambini. Il periodo è stato scelto poiché il 20 novembre ricorre la Giornata Internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

«Nati per Leggere ha scelto di esserci, con un messaggio deciso e universale. Ogni bambino ha il diritto di essere protetto, non solo dalla malattia e dalla violenza ma anche dallo svantaggio socio-culturale e dalla povertà educativa. E grazie alle pagine dei libri e alle parole delle storie, possiamo farlo.

Le storie, con le loro parole e loro immagini, sono una fonte inesauribile di stimoli che, se offerti precocemente e con continuità, incidono profondamente sull’itinerario di vita di un bambino. Le storie diventano così quel diritto che Nati per Leggere si impegna a diffondere e a garantire, a tutte le bambine e a tutti i bambini».

Gli appuntamenti (online) a Messina

Anche Messina aderisce alla Settimana Nazionale Nati per Leggere 2020 e lo fa con diversi appuntamenti. Dopo la lettura di stasera, infatti, in programma per sabato 21 novembre, alle 18.00, “Letture a richiesta”.

In diretta sulla pagina Libreria L’Incanta Storie di Barcellona potrete ascoltare le storie che più vi piacciono richiedendole direttamente alla libreria.

(127)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *