Villa De Pasquale - messina

Messina. Porte aperte a Villa De Pasquale: 9 e 10 giugno dedicati al Liberty in Sicilia

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Venerdì 10 e sabato 11 giugno alla scoperta dei luoghi del Liberty in Sicilia: la Regione ha deciso di celebrare la Giornata Mondiale dell’Art Nouveau. A Messina sarà possibile visitare Villa De Pasquale, tesoro nascosto di Contesse. Vediamo quali sono i luoghi aperti, gli orari e tutti i dettagli. Samonà: «Un modo per cominciare a definire l’itinerario culturale che abbiamo costituito».

L’iniziativa, promossa dall’assessore dei Beni Culturali e dell’Identità siciliana, Alberto Samonà, nasce dalla volontà di creare in Sicilia un vero e proprio itinerario del Liberty, che dia giustizia e valorizzi la produzione architettonica e artistica, molto fiorente nella Sicilia dei primi anni del 1900, con nomi quali Ernesto Basile ma anche artisti come Ettore De Maria Bergler, Rocco Lentini, Giuseppe Enea, Salvatore Gregorietti. Capitale del Liberty è Palermo, ma vi sono diversi esempi anche in altre città della regione (e anche a Messina).

Giornata dell’Art Nouveau: i luoghi aperti in Sicilia (oltre Villa De Pasquale)

  • Villa De Pasquale (Messina) – nella città dello Stretto sarà aperta solo Villa De Pasquale, a Contesse, venerdì 10 giugno dalle 16.30 alle 20 la Villa De Pasquale nel Villaggio Contessa. Visite guidate  in programma dalle 18 alle 19.
  • Villino Florio (Palermo) – abitato da Vincenzo junior, creatore della Targa Florio, e dalla prima moglie, Annina Alliata di Villareale, scomparsa giovanissima, il Villino Florio sarà aperto al pubblico venerdì 10 giugno dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15 alle 24. Sabato 11 giugno apertura dalle 9.00 alle 13.00. Previsto un servizio di visite guidate gratuito curato dalle Associazioni Guide Turistiche Abilitate. La villa si trova al numero 38 di viale Regina Margherita, a Palermo.
  • Villa Ida (Palermo) – costruito nel 1903, prende il nome dalla moglie dell’architetto Ernesto Basile, che qui abitò insieme alla famiglia. Si trova in via Siracusa 15 e oggi è sede della Biblioteca della Soprintendenza per i Beni Culturali e Ambientali di Palermo. Sarà aperto dalle 9.00 alle 18.00 di Venerdì 10 e dalle 9.00 alle 13.00 di Sabato 11.
  • Palazzo Ajutamicristo (Palermo) – oggi sede della Soprintendenza dei Beni Culturali di Palermo, l’edificio si trova in via Garibaldi. Al suo interno è possibile ammirare la “Pupa del Capo”, celebre mosaico in stile Liberty realizzato per il Panificio Morello, all’interno del popolare mercato palermitano. Sarà aperto dalle 9.00 alle 18.00 di Venerdì 10 e dalle 9.00 alle 13.00 di Sabato 11.

 

(634)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.